Articoli

E FU LA LUCE! NOTTURNA DI NOVA PONENTE

Sabato 28 Dicembre si è disputata l’ultima gara del 2021 per i nostri atleti del Gprix, la notturna di Nova Ponente..

La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l’abisso….

Genesi 1:2-31

Vabbè, senza scomodare la Bibbia ad un certo punto calarono le tenebre…e poi fu la luce! Comunque dopo ve la raccontiamo meglio questa cosa.

Partiamo dalla gara, che ha visto ai cancelletti di partenza 7 atleti a difendere i colori dell’Alpine Ski Merano. Prima a partire nella categoria U14 Ragazzi – Femminile è stata con pettorale 3 la nostra Frances Gruber che ha subito centrato un ottimo piazzamento nella top ten di questo primo Slalom Speciale con due prove quasi identiche come crono che gli hanno permesso di concludere la gara con il tempo di 1’44.63 che gli è valso un ottimo 8° posto finale. Nella categoria U14 Ragazzi – Maschile due atleti in partenza, Mattia Valeriani e Nicola Zampedri. Primo a partire con pettorale 28 è stato Mattia che, con un tempo finale di 1’51.40 si è piazzato al 20° posto finale. Con pettorale 33 è sceso Nicola che ha messo subito in chiaro le cose e, con due prove dominate, ha chiuso la gara al 1° posto con il tempo di 1’35.09 portando a casa la prima vittoria di stagione in questo Slalom Speciale. Bravi i nostri atleti della categoria Ragazzi.

Passiamo alla categoria U16 Allievi – Femminile dove in partenza c’erano due atlete, Martina Bianco e Gloria Endrizzi. Con pettorale 77 la prima a partire è stata Gloria che purtroppo non ha concluso la prima prova a causa di una inforcata a ridosso del muro. Con pettorale 86 è stata la volta di Martina che con due ottime prove ha centrato anche lei la top ten di questo Slalom Speciale con il tempo di 1’38,17, che gli ha consentito di chiudere la gara con un ottimo 8° posto.

Nella categoria U16 Allievi – Maschile in partenza Filippo Moretto e Lorenzo Zeppa. Pettorale 113 per Lorenzo che con il tempo finale di 1’41.17 ha portato a termine la gara chiudendo al 18° posto finale mentre Filippo, partito con pettorale 128 ha fermato il cronometro con il tempo di 1’54.89 chiudendo la gara al 20° posto finale.

Bravi tutti i nostri atleti che, con i risultati ottenuti, hanno sfiorato il podio chiudendo al 4° posto finale nella classifica società.

Non ci resta che aspettare la prossima gara, anzi…dovevamo spiegarvi il discorso della luce…

fine prima prova, subito ricognizione per la seconda e…buio…si, un improvviso blackout durante la ricognizione per la seconda prova ha provocato un ritardo nella partenza che ha costretto gli atleti ad una imprevista attesa. Fortunatamente la temperatura ha graziato tutti visto che il freddo era comunque sopportabile ma alla fine, grazie all’ottimo lavoro degli organizzatori, sono stati riaccesi manualmente tutti i fari così che la gara ha potuto riprendere e concludersi come ve lo abbiamo raccontato.

Come dicevamo, non ci resta che aspettare la prossima gara sempre Slalom Speciale ma in val Gradena.

Avanti tutta!

PRIMO GIGANTE DI STAGIONE!

Finalmente è partita la stagione agonistica ed i primi a scendere in pista, mercoledì 8 Dicembre, sono stati gli atleti del Gprix con il primo Slalom Gigante disputato sulla pista Wallpach – Training & Race di Merano 2000, dopo uno spostamento dell’ultima ora dalla sede designata di Solda. Alpine Ski Merano decimata dalle assenze con soli 3 atleti in partenza, uno per categoria. Con il pettorale 10 la prima a partire è stata Frances Gruber nella categoria U14 Femminile che, alla fine delle due prove cronometrate, si è classificata al 14° posto. A seguire con pettorale 75 è stata la volta di Martina Bianco nella categoria U16 Femminile che, con un tempo totale di 1.45.75 si è classificata al 12° posto finale. Ultimo a scendere con il pettorale 122 è stato Lorenzo Zeppa nella categoria U16 Maschile che, dopo le due prove, ha concluso la gara al 17° posto finale.

Bravi tutti e tre i nostri atleti che, sulla pista di casa, hanno finalmente potuto riassaporare le gare, cosa non scontata in questo periodo.

Adesso ad attendere con ansia l’esordio sono i nostri piccoli atleti del VSS che il 18 Dicembre disputeranno la loro prima gara dopo due anni di stop forzato causa pandemia. Non sarà una gara di circuito ma è altrettanto importante perchè da sempre rappresenta un appuntamento a cui non siamo mai mancati, stiamo parlando della Urle Kids a Sarentino. Vista la voglia che hanno di riprendere a gareggiare, ci sarà da divertirsi…

Stay tuned!!

ALPINE SKI MERANO E’ CON ONESPORTER

Ieri è stato fatto un ulteriore passo avanti in quel percorso di crescita sportiva che è alla base della nostra Mission, con l’adozione già da questa stagione del #1 Digital Training Tool per atleti e coach degli sport invernali, Onesporter.

L’obiettivo di ONESporter è integrare nel mondo dello sport agonistico la tecnologia disponibile al fine di migliorare il lavoro del Coach e le performance degli Atleti attraverso la digitalizzazione e l’IoT.

ONESporter è uno strumento di supporto al lavoro di Coach e Atleti attraverso la pianificazione dettagliata, il diario day by day e l’analisi dei report dell’attività svolta.

Dotiamo quindi i nostri allenatori di uno strumento di analisi professionale tramite il quale potranno pianificare ed analizzare l’attività svolta in pista, con report personalizzati e individualizzati su ogni atleta del team che a sua volta potrà interagire con l’allenatore tramite feedback finalizzati a migliorare la propria performance.

PREPARAZIONE ESTIVA, COME È ANDATA

L’estate ormai di fatto è finita, e con la fine del periodo estivo si è conclusa anche la prima parte di preparazione per i gruppi agonistici. Possiamo dire che tutto si è svolto secondo i programmi pianificati ad inizio stagione. Oltre gli allenamenti atletici siamo riusciti anche quest’anno, seppur con i noti problemi legati alla pandemia, ad effettuare le due sessioni all’estero di allenamento in pista, la prima sul ghiacciaio di Hintertux (Austria) a Giugno e la seconda nella Skihalle di Nuess (Germania) ad Agosto. Trasferte queste che sono state utilissime per iniziare con anticipo il lavoro specifico sugli sci, che attualmente prosegue sulle piste di casa della Val Senales.

Sì perché adesso si comincia ad entrare nel vivo della preparazione in vista delle gare che, per il gruppo Gprix, inizieranno già a Dicembre. La motivazione anche quest’anno è alta e gli atleti sono carichi e pronti per riscattarsi da un ultimo anno molto difficile, nel quale di fatto la pandemia non ha permesso il regolare svolgimento delle gare in calendario.

Nella speranza che già da questa stagione si possa guardare con ottimismo al futuro, noi siamo pronti!!

Continuate a seguirci..

CONCLUSA LA STAGIONE AGONISTICA

Con l’ultimo allenamento di ieri in Val d’Ultimo si è conclusa la stagione agonistica dell’Alpine Ski Merano.

Non è stata una stagione semplice anzi, è stato un anno difficile probabilmente ancora più complicato del precedente. Lo è stato per noi che gestiamo uno Sci Club con la passione che ci ha sempre contraddistinto, nella consapevolezza che lo sport è, soprattutto in questi momenti, la chiave per poter superare le difficoltà che hanno caratterizzato gli ultimi due anni. Lo è stato per i nostri ragazzi che si sono visti negare in più occasioni la possibilità di praticare lo sport che amano. Lo è stato per i genitori oppressi dall’ansia costante che il contagio arrivasse anche all’interno del gruppo.

Ma alla fine abbiamo portato a termine la stagione nel miglior modo possibile, cercando in tutti i modi consentiti dalle stringenti disposizioni nazionali e provinciali di far allenare i nostri atleti in sicurezza. Un grande aiuto ci è stato dato dai comprensori sciistici che, con mille difficoltà, ci hanno permesso di usufruire degli impianti anche se questo ha comportato ulteriori costi che in un momento di enorme difficoltà non tutti hanno avuto il coraggio di sostenere. Per questo motivo vogliamo ringraziare in primis le Funivie di Merano 2000, la nostra casa, la “palestra” naturale dove i nostri ragazzi hanno imparato a sciare diventando poi atleti, maestri di Sci, Allenatori, ed il comprensorio sciistico Schwemmalm in Val d’Ultimo che ci ha permesso con ieri di terminare una stagione che riteniamo sia stata comunque positiva dal punto di vista strettamente sportivo.

Un ringraziamento lo vogliamo fare ai nostri allenatori, Vasco e Daniel per il gruppo VSS e Simone per il gruppo Gprix. Loro non si sono mai scoraggiati dai continui cambi normativi che hanno ostacolato lo svolgimento degli allenamenti. Anche in periodi di blocco totale dell’attività sono comunque riusciti a tenere attivi i ragazzi con allenamenti da casa utilizzando le piattaforme online di gruppo, e questo per gli atleti è stato fondamentale.

Un grazie ai genitori che ci hanno supportato e “sopportato” anche nei repentini cambi di programma che hanno caratterizzato questa stagione. Il vostro aiuto e supporto è stato ed è fondamentale per far si che tutta la macchina organizzativa possa lavorare a pieno regime per i nostri ragazzi.

Un ultimo ringraziamento è dedicato ai nostri piccoli grandi atleti..mai come in questo momento una immagine può dire più di mille parole..

Ad maiora!

REWIND..GIGANTE VAL SENALES

Sabato 16 Gennaio gli atleti del Gprix ancora in pista impegnati nello Slalom Gigante in Val Senales. Bellissima giornata di sole che ci saremmo sicuramente goduto se non fossimo stati costretti ad ancorarci al terreno per non prendere il volo…si, c’era vento…e forte…ma la gara comunque si è disputata anche se vento, freddo e la pista che si è segnata quasi subito hanno influito molto sul rendimento di tutti gli atleti. Per quanto riguarda l’Alpine Ski Merano nella categoria Ragazzi Femminile bella prova di Martina Bianco e Gloria Endrizzi che hanno chiuso la gara rispettivamente al 9° e 10° posto. Ha chiuso la pattuglia delle Ragazze la nostra brava Frances Gruber che ha terminato la gara al 23° posto.

Nella stessa categoria maschile buon piazzamento di Mattia Valeriani che ha chiuso al 20° posto mentre Nicola Zampedri non ha concluso la seconda prova. Facciamo i nostri complimenti a Pircher Max dell’Asc Schenna che per la seconda volta in due Giganti disputati vince con il miglior tempo in entrambe le prove. Bravo Max!

Passiamo agli Allievi dove, nella categoria femminile, purtroppo la nostra Emma Crivelletto non ha concluso la gara mentre tra i maschi ha chiuso la gara al 18° posto Lorenzo Zeppa ed al 22° posto Filippo Moretto. Bravi tutti!

Prossima tappa Landescup. Noi ci saremo a raccontarvela, come sempre..

stay safe and keep strong!